giugno 29, 2018

Come eliminare le tossine dal corpo con un bagno detox e preparare la pelle all’abbronzatura!

image

Se ami prenderti cura di te e regalarti dei momenti di relax, sai che il bagno caldo è un vero toccasana. Eppure, con qualche piccolo accorgimento, questo rituale di benessere può diventare essenziale per eliminare le tossine, purificarti anima e corpo e…preparare la pelle all’abbronzatura!

Ogni giorno, attraverso l’aria che respiriamo e il cibo che ingeriamo, veniamo a contatto con numerose tossine e metalli pesanti. Ma mercurio, piombo, arsenico e cadmio vengono assorbiti anche attraverso la pelle danneggiando il nostro organismo e portando a conseguenze variabili a seconda dei casi.

Se arricchito dei giusti ingredienti, il bagno detox ha il potere di:

  • agevolare il processo di disintossicazione
  • stimolare gli organi emuntori che eliminano dal corpo tossine e prodotti di scarto dell’organismo
  • agire a livello fisiologico stimolando la circolazione sanguigna e linfatica
  • migliorare la funzione muscolare e nervosa
  • ridurre le infiammazioni
  • potenziare il sistema immunitario.

Ma cosa serve per preparare un bagno detox? Uno degli elementi naturali più efficaci per disintossicare il corpo è il Sale di Epsom, ricco di magnesio; insieme al bicarbonato di sodio, particolarmente utile per identificare e neutralizzare le particelle tossiche radioattive che si depositano sulla pelle, crea il rituale perfetto per eliminare le tossine dall’organismo.

Preparare il bagno detox con Sali di Epson e bicarbonato è semplicissimo, ti basterà:

  • riempire la vasca con acqua calda
  • cospargervi 2 tazze di bicarbonato di sodio
  • aggiungere 2 tazze di sale Epsom
  • mescolare gli ingredienti accuratamente con l’acqua.

A questo punto, non dovrai fare altro che immergerti nella vasca per 20 / 50 minuti. Se lo desideri, puoi aggiungere 5/10 gocce di eucalipto, lavanda, rosmarino, menta piperita o olio essenziale di timo: infonderanno all’acqua un buon profumo, operando come agenti rilassanti, antisettici, antibatterici e antidolorifici.

Ricorda di bere molta acqua prima e durante il bagno disintossicante per contrastarne l’effetto disidratante. Inoltre, una volta completato il bagno, risciacquati con acqua fresca per dare un’ulteriore “spinta” alla circolazione e cerca di uscire dalla vasca lentamente ed evitare movimenti bruschi (potresti avere dei capogiri).

Oltre a disintossicante il corpo, questo bagno allevia i dolori articolari e muscolari e potrebbe anche aiutare a perdere peso. I bagni detox vanno evitati però durante la gravidanza e sono sconsigliati a chi ha problemi di cuore, pressione o diabete.

 

Una volta asciugata la pelle, completa il percorso di disintossicazione idratandola con la Crema al Latte di Bufala! Oltre a non contenere allergeni e nickel, è ricca delle sostanze nutritive del latte di bufala, ideali per idratare l’epidermide dopo un bagno detox.

Per prolungare l’effetto disintossicante del bagno ai Sali di Epson e Bicarbonato, nei giorni successivi puoi utilizzare lo Scrub Corpo al latte di bufala e crusca di avena naturale Biancamore, ideale per esfoliare la pelle liberandola dalle impurità…ed idratandola con dolcezza!

 

Leggi anche -> T- SHIRT IN FIBRA DI LATTE: BENESSERE A FIOR DI PELLE!

share: