novembre 7, 2019

5 modi per mantenere le barriere protettive della pelle alte

image

Forse non ci avevi mai pensato, ma la pelle è l’unica cosa che, letteralmente, si frappone tra te e il mondo. Si estende su tutto il corpo, ti protegge dagli agenti nocivi e trattiene tutta l’acqua di cui hai bisogno per assicurarti il giusto livello di idratazione. In pratica, è il tuo super eroe personale!  

In particolare, lo strato superficiale della pelle (lo strato corneo dell’epidermide), forma una vera e propria barriera protettiva fatta di cellule e lipidi epidermici, ricoperta a sua volta dal film idrolipidico, composto da ceramidi, colesterolo e acidi grassi. Questa barriera ci protegge da irritazioni chimiche e biologiche, dai raggi UV, da batteri, microbi, allergeni e tossine. In che modo ci mantiene sani? La barriera protettiva della pelle ci aiuta: 

  • mantenere l’equilibrio dei liquidi nel corpo, legando l’acqua quando necessario e prevenendo la perdita di idratazione 
  • a regolare la temperatura corporea a seconda delle condizioni climatiche 
  • ad accorgerci dei pericoli, assorbendo la pressione e il dolore 
  • a difendere il corpo da aggressioni esterne 
  • a regolare l’assorbimento percutaneo delle varie sostanze applicate sulla pelle. 

Immaginate quanto sia importante il suo ruolo in pieno inverno! Quando la barriera è in buono stato, la pelle risulta idratata, liscia e radiosa. Ma, nonostante svolga un lavoro da duri, l’epidermide è molto delicata e tende ad assottigliarsi con l’età: ogni danno può portarla ad essere più sensibile, disidratata e vulnerabile nei confronti di minacce esterne, incline quindi a irritazioni e rilassamento cutaneo.  

Come fare quindi per mantenere alte le barriere protettive della pelle? Abbiamo stilato una lista delle 5 cose da fare per nutrire la pelle e tenere alte le difese… anche delle epidermidi più delicate! 

1. Resta sul semplice 

Dai un’occhiata alla tua pelle: è grassa, secca, mista? Per prendertene cura, devi prima scoprire la tipologia della tua pelle la skincare routine che più le si addice. Individuata la tipologia di prodotti che fa per te, scegli quelli senza alcol né parabeni e utilizzali con spugne e spazzole non troppo abrasive, per evitare di danneggiare la pelle. Un’ulteriore tecnica per non compromettere la permeabilità della barriera? Utilizzare acqua tiepida e non calda… anche in inverno! 

2. Leggi l’etichetta 

Chi ha una pelle particolarmente sensibile lo sa: è bene dare sempre un’occhiata agli ingredienti delle creme che si usano. Ma questo è un comandamento che vale per tutti! Prediligi prodotti con ingredienti in grado di nutrire la pelle, come l’acido lattobionico presente nei prodotti Biancamore. Si tratta di un acido in grado di proteggere i tessuti dai danni ossidativi causati dai radicali liberi e di nutrire a fondo l’epidermide… non è un caso che Cleopatra e Poppea facessero dei bagni di bellezza nel latte! 

Idratando a fondo la pelle, il latte di bufala contenuto nei nostri prodotti è in grado di ripararne le barriere funzionali. Se la pelle del tuo viso è particolarmente disidratata, ecco un dolcissimo rituale di benessere per il viso da concederti prima di andare a dormire…ideale per idratare la pelle, rilassare la mente e mantenere alte le barriere protettive dell’epidermide anche con le temperature più basse. 

3. Limita i danni 

Per proteggere la pelle, è necessario utilizzare prodotti con ingredienti in grado di minimizzare i fattori di stress nel lungo periodo. Un esempio? Scegli prodotti ricchi di antiossidanti come il melograno e l’olio di oliva, come le Creme per il corpo a base di latte di bufala e melograno o olio d’oliva BIO Biancamore 

I polifenoli e la vitamina E contenuti nell’olio d’oliva aiutano a riunire e neutralizzare i radicali liberi che danneggiano la pelle causandone l’invecchiamento. In combinazione con la vitamina A e con l’acido lactobionico, stimolano la rigenerazione cellulare e donano elasticità alla pelle, combattendo rughe, smagliature e piccoli inestetismi come le macchie scure causate dal sole! 

Il melograno, invece, è apprezzato in tutto il mondo per le sue proprietà antiossidanti e, grazie alle sue numerose vitamine, rallenta i processi di invecchiamento cellulare e riduce iper-pigmentazione, macchie di età e rughe. 

Un altro alleato contro la disidratazione della pelle? L’acido ialuronico, la sostanza che “riempie” gli spazi tra le cellule mantenendo la pelle idratata e liscia. In pratica, è come una spugna d’acqua sull’epidermide che, con l’avanzare dell’età diminuisce, motivo per il quale bisogna utilizzarlo come nutrimento della pelle, magari con la nostra Maschera per il viso Giunone ad effetto idratante, elasticizzante, levigante, illuminante. 

4. Mangia sano  

La pelle lascia trasparire anche il nostro benessere fisico: per avere una pelle radiosa, quindi, è importante mangiare cibi sani, ricchi di omega 3 e di vitamine, e sostituire gli spuntini dannosi e preconfezionati con noci e semi. Cosa aggiungere alla dieta per avere una pelle perfetta? Avocado, mirtilli, semi di chia, salmone, mango spinaci, mandorle… e, ovviamente, tanta acqua! 

5. Non stressarti! 

Il relax è la miglior difesa. Un paradosso? Non se per rilassarti ti concedi bagni di sale, maschere per il viso idratanti e massaggi linfatici. In più, è provato che lo stress può invecchiare la nostra pelle anche di 10 anni! A causare questo fenomeno sono gli alti livelli degli ormoni dello stress che indeboliscono i follicoli. Meglio quindi cercare di prendersi delle pause dalla routine quotidiana, scaricare tutte le tensioni con l’attività fisica e trovare, ogni giorno, un motivo per essere grati più che arrabbiati. 

Ma lo stress della nostra pelle può essere causato anche dall’inquinamento atmosferico. Uno scudo contro smog e agenti chimici esterni è la nostra Maschera Protettiva Monouso Athena, ad effetto idratante ed antiossidante, con licopene del pomodoro. Provala la sera e risvegliati pronta per affrontare la città! 

Leggi anche -> CREMA CORPO LATTE DI BUFALA E MELOGRANO: 5 MOTIVI PER PROVARLA SUBITO! 
 

share:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi